Judo Budo Club Bellinzona JBCB

Ritorna

Ranking Sierre 2010

1° Posto Luca Wyler, +90 Kg Junior

Luca nella categoria junior ha dovuto sudare poco, in quanto ha incontrato un solo avversario. Luca ha impostato molto bene l'incontro, provando d'applicare cose nuove. A vinto così l'incontro, dove ha dominato tutto il tempo, per un ippon di  combinazione Hiza-Guruma- Uchi-mata.
Luca visto la lunga strada fatta, Bellinzona – Sierre ha pensato di partecipare anche negli élite dove ancora una volta ha dimostrato il suo valore.

3° Posto Luca Wyler, +90 Kg Elite

La storia negli elite cambia radicalmente per Luca, gli incontri si fanno molto più impegnativi, sia dal punto di vista fisico che tattico.

Nel primo incontro si trova di fronte Errede. Luca durante il match sferra un contro lancio di Uchi-mata ottenendo yuko, purtroppo però l'arbitro lo punisce con 2 shido di passività, raggiungendo così alla fine dell'incontro la parità. Parità che obbliga i due combattenti a continuare al Golden Score. Al GS Luca riesce a piazzare un Ko-uchi-gari e vince così per yuko.

Per Nagel (2. Incontro) non c'è storia, Luca ottiene subito un wazari di O-uchi-gari, e un ippon di Arai-goshi.

Nel terzo match, Luca incontra il forte Zimmerman. Purtroppo qui si lascia dominare sulle prese. Zimmerman a provato diverse cose ma per battere Luca ha dovuto ricorrere alla sua tecnica preferita (più potente) il Morote-seoi-nage, e sconfigge così Luca per Ippon.

Per la piccola finale, finale del 3 posto incontra Tauscher (Olandese), l'incontro sembra sin dall'inizio molto tirato. Verso i 3 minuti di combattimento l'avversario comincia ad avere momenti di cedimento, Luca sferra un Hiza-guruma riuscendo così ad ottenere un wazari. In un secondo tempo Luca trova lo spazio per fare un Uchi-mata ottenendo così la vittoria per ippon.

 

3° Posto Emanuele Rigamonti, -73 Kg Cadetti

Buona anche la prestazione di Emanuele dove con 4 vittorie e 1 sconfitta riesce a piazzarsi al 3 posto.

Nel primo incontro Ema si trova di fronte Morris il quale non ha possibilità di vittoria contro Emanuele. Emanuele ottiene sin dai primi istanti un Wazari di O-soto-gari e circa un minuto dopo fa ippon di Seoi-nage sinistro.

Il secondo incontro invece Emanuele vince per squalifica dell'avversario, Brodmann ha fatto uno sgambetto dal dietro (vietato da regolamento!) ad Emanuele facendo così un gioco pericoloso. Fino a quell'istante Brodmann vinceva yuko di  Arai-goshi ma non dominava il match.

Terzo incontro vince Ema di morote-seoi-nage destro contro Lugrin.

Nel quarto incontro s'incontra con la sua "bestia nera" Tischauser (Liechtenstein). Emanuele prova diverse tecniche, ad un certo punto prova un ko-uchi-gari senza però metterci convinzione. L'avversario sente questo momento favorevole e piazza un contro lancio a Ema, ottenendo così la vittoria per Ippon.

Nella finale per il 3. posto c'è Arner, Emanuele sente che l'avversario è stanco e di conseguenza dà ritmo all'incontro. Ema piazza un O-soto-gari (ippon) vincente! 

Emanuele in questo torneo prova a fare anche gli junior.
Il suo primo incontro lo perde per wazari, mentre nel secondo incontra di nuovo Tischauser. Questa volta Emanuele entra più convinte e riesce a sferrare un Ko-uchi-gari quasi perfetto, ottenendo così l'ippon e la sua prima vittoria contra la sua "bestia nera". Nel terzo incontro perde per un contro lancio.

L'obiettivo di Emanuele nel partecipare nella categoria junior, è quello di acquisire esperienza e abituarsi a nuovi avversari. Bravo Ema!

 

Antonio Augelletta, -50 Kg Cadetti

Antonio comincia finalmente ad ottenere anche lui qualche vittoria ad un torneo ranking.

Vince 2 incontri e ne perde 2. La gara per lui risulta essere positiva, gli sforzi e l'impegno cominciano ad essere pagati!

Bravo Antonio continua così!

 

3. Posto, Samantha Cattaneo, -57 Kg Junior

Buona prestazione anche di Samantha, il primo incontro lo vince tranquillamente per ippon. Nel secondo deve arrendersi contro Jäggi. Nella finale del terzo posto incontra Biederman che non ha alcuna possibilità di vittoria. In effetti Samantha vince anche questo incontro per ippon.

 

In particolare è da notare anche la buona prestazione del gruppo elite, il quale al quarto torneo ranking della stagione mette in tasca 1 oro con Luca Wyler, 1 argento con Tommaso Martella, 3 bronzi con Luca WylerEmanuele Rigamonti e Pierre Saracco, 1 quinto posto con Giovanni Fuchs, 2 settimi posti con Lorenzo Corno e Jonathan Rezzonico.

22 Maggio 2010