Judo Budo Club Bellinzona JBCB

Ritorna

Ranking Rheintal 2010

1° Posto Luca Wyler, +90 Kg Junior 
Nella categoria Junior Luca aveva di fronte un solo avversario, l'organizzatore del torneo ha così deciso di farli combattere per 3 volte l'uno contro l'altro. Luca ha chiuso il tutto con due incontri vincendo per Ippon al suolo, dapprima con un Osaekomi (controllo al suolo) e nel secondo match con uno strangolamento. 

3° Posto Luca Wyler, +90 Kg Elite 
Per la prima volta in carriera Luca partecipa anche nella categoria Elite, dove il livello è molto superiore rispetto la categoria Junior.
Nel primo match si trova di fronte subito uno dei più forti, il campione Svizzero Matthias Zimmerman il quale batte Luca per Ippon di Ippon-seoi-nage. 
Nel secondo incontro, match di ripescaggio Luca mostra tutto il suo valore battendo per Ippon di O-goshi il vice campione svizzero in carica, Frehner Martin.
Nel prossimo incontro Luca si trova un atleta del Liechtenstein, anche qui Luca non si trova in grande difficoltà. Piazza un Yuko di Te-Guruma (tecnica preferita) e un altro Yuko di combinazione Hiza-Guruma – Te-Guruma. 
Vincendo questo incontro Luca si trova a fare la finalina per il 3° posto con Portmann, anche in questo caso Luca dimostra d'avere a sua disposizione un bel bagaglio tecnico in quanto sconfigge il basilese con un Ippon di Taiotoshi. 

3° Posto Emanuele Rigamonti, -73 Kg Cadetti 
Anche in questo torneo Emanuele conferma il suo valore e dimostra di avere un vasto bagaglio tecnico.
Nel primo incontro si trova di fronte Brodmann Elia (recentemente selezionato dalla nazionale per un torneo internazionale a Zagabria). Emanuele non si fa intimidire e vince l'incontro per Ippon di O-soto-gari. 
Nel secondo match si lascia però comandare dall'avversario Ohrel Ron. All'inizio dell'incontro Emanuele riesce a conquistare un Yuko su contro lancio di Uchimata. L'avversario però ha la meglio piazzando un Arai-goshi vincendo così per Ippon. 
Nel ripescaggio Emanuele ritrova fiducia in se stesso vincendo al suolo per Ippon di Osae-komi contro Rasaj. 
Contro Beuchat Bastien Emanuele domina, portando a "casa" diversi punteggi. 2 Yuko per O-goshi di sinistra e O-soto-gari, un Wazari di Ippon-seoi-nage di sinistro ed infine Ippon per contro lancio di Uchimata. 
Nella finalina del 3° posto si trova di fronte il Basilese Presti, anche qui Emanuele vince piazzando un Yuko di Hiza-Guruma ed un Ippon al suolo di Osae-komi.
Emanuele, ad inizio giornata ha deciso di partecipare anche nella categoria Junior. Obiettivo per lui è fare esperienza in questa categoria durante tutto il 2010, così d'arrivare poi nel 2011 pronto per la nuova sfida (nel 2011 diventerà junior)! 
In questo suo primo torneo da "Junior" Emanuele ha ottenuto due sconfitte dimostrando che ciò che gli manca rispetto agli altri è la forza e la resistenza fisica. 

Alex Scheidegger -66 Kg Cadetti 
Dopo circa 3 mesi senza tornei ritorna sul tatami di gare anche Alex. La sua categoria non è certo di quelle più facili tra i cadetti.
Nel primo incontro Alex si trova di fronte Severin Lüthi (recentemente selezionato dalla nazionale per un torneo internazionale a Zagabria). Purtroppo Severin ha la meglio piazzando un Ippon di Uchi-mata. 
Alex viene però ripescato e si trova di fronte Böhler Laurin. Inizialmente Alex tiene bene l'incontro ma l'altro dimostra più tenacia e vince così per Ippon al suolo.

 

Risultato generale del gruppo giovani élite
Buona prestazione di tutta la "squadra" che ha ottenuto 6 medaglie, dimostrando un constante miglioramento! Medagliere: 
1. Posto Elia Guzzi -73Kg Junior 
1. Posto Luca Wyler +90Kg Junior 
3. Posto Emanuele Rigamonti -73Kg Cadetti 
3. Posto Lorenzo Corno -55Kg Junior 
3. Posto Jonathan Rezzonico -73Kg Junior 
3. Posto Luca Wyler +90Kg Elite 
7. Posto Tommaso Martella -73Kg

13 Marzo 2010